ITA  ENG
Logo
home > news > Leggere di Gusto
Leggere di Gusto
Mercoledì 8 luglio 2015
evento

Udine, corte di palazzo Morpurgo, 8 luglio ore 20

“LEGGERE DI GUSTO”

A dare vita a “Leggere di gusto” saranno Paolo Patui, ideatore della serata nonché direttore artistico di leggerMente, Angelo Floramo arguto assaggiatore e dotto conoscitore letterario e il suggestivo e ammaliante violino di Lucia Clonfero.
Insieme i tre leggeranno, suoneranno e chiacchiereranno prendendo spunto da alcuni brani letterari tratti da Italo Calvino, da Luigi Pulci, da Wislawa Szynborska, dal manifesto della gastronomia futurista e da altri autori a sorpresa; un pout pourri vario nei sapori e negli stili proposti, nel corso del quale non mancherà spazio per la risata e per la riflessione, oltre agli interventi dei tre conduttori vi sarà spazio infatti anche per degustazioni raffinate e assaggi prelibati di cui potranno godere 100 persone dietro debita prenotazione che
Organizzata da LeggerMente e voluta e sostenuta dalla Friultrota di Mauro Pighin la serata si terrà

mercoledì 8 luglio presso l’accogliente spazio di Corte Morpurgo di Udine con inizio alle ore 20.

“Leggere di Gusto”

vuole essere un appuntamento in cui, scandagliando tra alcune brillanti e esemplari pagine letterarie, si proverà a confermare un teorema di per sé di facile dimostrazione, ma in realtà spesso dimenticato.
Ovvero come il cibo, la buona e sana cucina, la creatività di una ricetta siano fondamentalmente un volano straordinario per creare convivialità, fonte di incontro e di scambio di idee, di esperienze e di vita fra gli esseri umani. Attorno a una tavola si radunano spesso persone con gusti diversi, con personalità diverse, a volte e spesso anche con culture diverse, così come gli usi e i costumi: eppure come per magia il cibo si trasforma in denominatore comune, in una base culinaria comune in cui chi è diverso si trasforma da possibile avversario a compagno di vita, di creatività e di esperienze esistenziali e gustative.

Non si tratta però di un appuntamento aperto a tutti, è necessaria la prenotazione che può essere effettuata via mail scrivendo a marina@friultrota.it o ai numeri di telefono 0432 956560 o 347 4284379

L’ingresso è gratuito, e si tratta davvero di una ghiotta occasione, vista la qualità delle degustazioni e l’appassionata performance gastronomico – letteraria garantita dai protagonisti della serata.